1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

BIMBA IRACHENA(fonte INFORMAZIONE LIBERA).Donne irachene hanno protestato sabato a Baghdad contro un progetto di legge approvato dal governo iracheno che permette il matrimonio con bambine di nove anni e da’ automaticamente la custodia dei figli ai padri .La proposta di legge è basata sulla giurisprudenza islamica sciita che consente al clero di presiedere matrimoni , divorzi ed eredità .

Il progetto passa ora al parlamento.” In questo giorno delle donne, le donne irachene sono in lutto “, gridavano i manifestanti. “Crediamo che questo sia un crimine contro l’umanità “, ha detto Hanaa Eduar , un importante attivista per i diritti umani iracheno . “E priverebbe una ragazza del suo diritto a vivere un’infanzia normale . ”Dopo la caduta di Saddam Hussein nel 2003 , gli islamisti sciiti sono andati al governo e cercano di imporre i propri valori religiosi sulla società in generale . Essi dichiarano che le ragazze raggiungono la pubertà a nove anni , cosa che le rende adatte per il matrimonio. Inoltre la nuova legge rende il padre unico custode dei suoi figli e condona il diritto del marito di insistere ad avere un rapporto sessuale con la moglie quando vuole .Il progetto di legge è stato presentato dal ministro della Giustizia Hassan al- Shimari , un membro del partito sciita Fadila , e approvato dal consiglio dei ministri il 25 febbraio . Ora deve essere riesaminato dal parlamento.I difensori della nuova proposta sostengono che la legge attualmente vigente viola la legge religiosa sharia .” Questo è il cuore della libertà . Sulla base della costituzione irachena , ogni componente del popolo iracheno ha il diritto di regolamentare il suo status personale, in linea con le indicazioni della sua religione e dottrina “, ha detto Hussein al- Mura’abi , un deputato sciita e Fadila leader del partito .

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information