Login

Chi è on.line

Abbiamo 511 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
45
Articoli
3242
Web Links
4
Visite agli articoli
8167090
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 17 Luglio 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

regione emilia romagnaScandalo delle 'spese pazze' in Regione: il record va al Pdl con 220mila euro, segue il Pd con 145mila

Bologna, 4 novembre 2013 - Ristoranti vuoti in tempo di crisi? Non certo di consiglieri regionali che in un anno e mezzo di legislatura (da maggio 2010 a dicembre 2011) si sono fatti rimborsare coi soldi dei gruppi quasi mezzo milione di euro per pranzi e cene. Lo dicono le carte in mano agli inquirenti che stanno spulciando le 40 mila voci di spesa dell’Assemblea legislativa.Il record in fatto di ristorazione va al Pdl (12 consiglieri) che in poco più di un anno e mezzo ha speso 220 mila euro. Subito dopo c’é il Pd (24 consiglieri) che ne ha spesi145 mila: proprio i capigruppo di questi due partiti, Luigi Villani e Marco Monari (dimessosi ieri), erano già balzati agli onori delle cronache per i conti di ristoranti pagati da loro e di cui poi avevano chiesto il rimborso. Per Monari la spesa totale, sempre nel periodo in questione, ammontava a 30 mila euro, per Villani (dimessosi da consigliere regionale per l’inchiesta contro la corruzione a Parma, Public Money) a 43 mila.Per il democratico si trattava quasi sempre di pranzi e cene per due, massimo tre persone, tutti consumati in ristoranti di fascia medio-alta (424 euro per due al ristorante romano “Rosetta” o 689 per tre a “Le Calandre” nel Padovano. Più allargata, invece, la tavola di Villani, dove di solito si sedevano 20, 30, perfino 50 persone (in quest’ultimo caso il conto fu di 1.750 euro all’osteria “Tre Ville” di Parma, città di residenza del berlusconiano)I CONTI GRUPPO PER GRUPPONel periodo compreso tra giugno 2010 e dicembre 2011, i rimborsi per le varie cene dei consiglieri ammontano, per il Pdl a 220mila euro (da un primo esame risultano tutte come ‘pasti’ di rappresentanza con diversi commensali e simpatizzanti), per il Pd a 145mila euro, per la Lega Nord a 53mila euro, per i 5 Stelle a 18mila euro e per l’Udc a 6.500 euro. Complessivamente oltre 440mila euro spesi in diversi locali di ristorazione dai cinque gruppi consiliari.Al vaglio dei pm anche le spese per il pernottamento in hotel, sempre nei 18 mesi compresi tra giugno 2010 e dicembre 2011: 17mila euro per il Pd, 2mila euro per il Pdl, 1.700 euro per l’Udc e 1.100 euro per il Movimento 5 Stelle. Gli inquirenti sono al lavoro per verificare la presenza o meno e la legittimita’ delle cosiddette ‘pezze d’appoggio” per accertare se, come prevede la legge, le spese siano state sostenute per attività inerenti al funzionamento dei vari gruppi consiliari.

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

referendum interventi Ecoambiente responsabilità attraverso Civitanova annunciato responsabile dichiarato Comunicato associazioni capogruppo possibilità condizioni all'interno dipendenti democrazia lavoratori condannato amministrazione commissione manifestazione intervento Alessandro pubblicato importante Redazionale maggioranza parlamentari presentato ambientale situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information