Login

Chi è on.line

Abbiamo 724 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
45
Articoli
3244
Web Links
4
Visite agli articoli
8182697
LOGIN/REGISTRATI
Sabato, 20 Luglio 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

unicredit(Fonte: Il Fatto) - (Scandaloso... ndr) - Alla vigilia del voto, gli economisti della banca in una nota agli investitori sottolineano che la vittoria del sindaco di Firenze "sarà un fattore positivo", che "rafforzerà il ruolo del partito all'interno della coalizione del governo". La bocciatura del Porcellum? "Non porterà instabilità e Letta resterà premier fino al 2015"

- Alla vigilia delle primarie del Partito Democratico, il sindaco di Firenze incassa l’endorsement diUnicredit. “Crediamo che la vittoria di Matteo Renzi sarà un fattore positivo, soprattutto se otterrà un buon margine sugli avversari”, sostengono gli analisti della banca in una nota agli investitori, sottolineando che un risultato simile “dovrebbe essere visto come un passo importante verso unsano cambio generazionale nella politica italiana”. Inoltre, “sotto la sua leadership, l’ala più riformista del Pd diventerebbe più forte”, in modo da “rafforzare ulteriormente il ruolo del partito all’interno della coalizione di governo e aumentare la probabilità di riforme nei prossimi mesi”.

Gli economisti dell’istituto prevedono infatti che, vinte le primarie, Renzi non spingerà per tornare al voto all’inizio dell’anno prossimo, precisando che “il risultato finale delle elezioni dipenderà dall’affluenza”. E si confermano ottimisti sul suo successo, sottolineando che una scarsa partecipazione avrebbe il solo potenziale di “ridurre il margine della sua vittoria e quindi della sualeadership“. Mentre la possibilità che il sindaco di Firenze non raggiungerà la soglia del 50% più uno dei voti al primo round “sembra da escludere”. L’ufficio studi di Unicredit dedica infine un paragrafo alla fiducia che Enrico Letta chiederà in Parlamento il prossimo 11 dicembre. Il presidente del Consiglio “otterrà la fiducia e uscirà probabilmente rafforzato, aumentando le chance di mantenere l’incarico fino al 2015″. Mentre per quanto riguarda il dibattito sulla legge elettoraledopo la decisione della Consulta – che ha bocciato il Porcellum - ”non dovrebbe portare a una maggiore instabilità politica”.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

interventi referendum responsabilità Ecoambiente attraverso Civitanova annunciato responsabile associazioni capogruppo Comunicato dichiarato possibilità condizioni all'interno dipendenti democrazia lavoratori amministrazione condannato manifestazione intervento commissione Alessandro pubblicato importante Redazionale maggioranza parlamentari ambientale presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information