Giovedì, 18 Luglio 2019
A-   A   A+
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

M5S Silvia BenedettiSILVIA BENEDETTI (M5S): RIPRENDONO LE TRIVELLAZIONI IN EMILIA ROMAGNA, MA E’ UN PROBLEMA CHE RIGUARDA ANCHE ALTRI TERRITORI. PREOCCUPAZIONE PER IL POLESINE

La Regione Emilia Romagna revoca la sospensione delle trivellazioni decisa nel 2014 a seguito del terremoto ed ecco arrivare in pochi giorni dal Ministero dell’Ambiente ben due permessi di estrazione di idrocarburi: a Copparo e Formignana, dove la società Northsun trasformerà il pozzo esplorativo ‘Gradizza 1' in un vero e proprio impianto di estrazione per il metano . La sola forza ad opporsi in Consiglio è il Movimento 5 Stelle. “Il decreto Sblocca Italia, che è anticostituzionale, colpisce ancora e sempre con maggior intensità – attacca la deputata pentastellata Silvia Benedetti – mostrando giorno dopo giorno i suoi effetti concreti distruttivi in materia energetica oltre che per lo sviluppo economico del nostro Paese. Altro che tutela ambientale. Altro che difesa della sicurezza dei cittadini”.

Decisa la contrarietà del M5S alle attività di estrazione delle riserve di gas e petrolio soprattutto in quelle aree densamente popolate come l’Emilia Romagna ed in tutti quei territori ad alto rischio subsidenza (sprofondamento dei terreni). Prosegue Benedetti: “Non la sottoscritta, ma decine di scienziati, in una lettera inviata a Renzi, hanno voluto ricordargli, nero su bianco, quanto dannoso, nonché insensato ed inutile sia investire sull’estrazione di queste sostanze, piuttosto che sulle energie rinnovabili e sul risparmio energetico”.

Non si tratta solo dell’Emilia Romagna. La problematica delle trivellazioni investe infatti tutta la costa dell’ Adriatico, gran parte della Sicilia, del centro- sud, dal Gargano fino al Veneto dove nel Polesine il rischio subsidenza è altissimo. Alla voce della deputata si aggiunge quella della consigliera regionale veneta del M5S Patrizia Bartelle in Grillo: “Dopo quanto accaduto in Emilia dobbiamo batterci a fianco delle associazioni, degli amministratori, dei cittadini che non piegano la testa e difendono i beni comuni, per evitare il peggio in tutti i territori, in particolare in quelli più colpiti come il Polesine, dove mentre la società Northsun Italia S.p.A. prosegue nei suoi lavori di esplorazione, nei comuni di Nervesa della Battaglia e Susegana nel Trevigiano sono in corso attività estrattive e di stoccaggio gas”.

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information