Sabato, 23 Novembre 2019
A-   A   A+
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

benedetti silvia“Questa mattina in Commissione Ambiente alla Camera ho interrogato il Ministero dell’Ambiente riguardo la situazione della Bonollo e le eventuali misure da adottare. La risposta è stata un riassunto degli eventi senza prese di posizione decise da parte di Costa”.

Queste le dichiarazioni dell’Onorevole Benedetti.

“La distilleria ha aumentato la produzione negli ultimi anni con un evidente impatto ambientale sul territorio, forse non adeguatamente preso in considerazione dalle autorità responsabili. Il Ministero, non avendo ricevuto nessuna segnalazione sulla Bonollo, ha richiesto informazioni agli enti competenti. Alcuni dubbi sono sorti ai comitati locali: come mai”, continua Benedetti, “ora ARPAV suggerisce che la Bonollo dovrebbe essere soggetta ad AIA ed ai suoi controlli più stringenti, mentre pochi mesi fa la Provincia di Padova le ha rilasciato l’AUA senza problemi? Quando verranno attuati gli accorgimenti imposti dal Prefetto di Padova alla distilleria per limitare i disagi ai cittadini? Credo che il Ministero a questo punto dovrebbe verificare l'operato degli enti responsabili. Per tutelare la salute pubblica ho richiesto al Ministro anche un intervento del NOE ma non ho avuto risposta".

“Costa dovrebbe trovare una sintesi sulla questione perché oramai questa situazione perdura da 14 anni ed i cittadini si sentono abbandonati dalle istituzioni. Mi auguro che dal Ministero dell’Ambiente, oltre alla promessa di continuare a tenersi informato, arrivi a breve una risposta chiara ad una popolazione oramai esasperata”, conclude la portavoce.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information