Domenica, 05 Luglio 2020
 
A-   A   A+
1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

silvia benedetti“A parole tutti vogliono salvare Venezia, alla prova dei fatti si scopre chi in realtà persegue altri interessi”. Queste le affermazioni della deputata del Gruppo misto Silvia Benedetti, che continua: “oggi la Lega ha presentato un Ordine del Giorno al Dl Fiscale in cui si chiede la revisione dell’IMPI, l’imposta municipale propria delle piattaforme marine, appena istituita e forse una delle poche

cose utili in questo decreto. Zaia ciarla dal Veneto dell’urgenza di salvare Venezia dal mare, mentre i suoi compagni di partito alla Camera chiedono di favorire le trivellazioni. Un vero e proprio lampo di genio se si pensa che la subsidenza delle coste venete ed emiliano-romagnole è direttamente correlata alle estrazioni di fluidi dal sottosuolo. Consapevoli del fatto che le attività di estrazione avvengono comunque in Croazia, i leghisti pensano bene di aggiungerci anche il carico da novanta italiano, della serie “Siccome la Croazia fa una cosa che ci danneggia, incentiviamola anche noi. La subsidenza è un fenomeno studiato anche alle scuole elementari, quindi devo pensare che quel giorno i leghisti fossero assenti dalle lezioni. Non saprei come altro spiegarmi che vogliono salvare Venezia dalle acque facendola affondare: è come volersi rinfrescare d’estate accendendo un termosifone."
“Per salvare veramente Venezia, invece fare di tanti proclami inutili per apparire sui social, i leghisti dovrebbero capire che ci troviamo di fronte ad un pesante cambiamento climatico, oramai attestato da molteplici fonti scientifiche. La priorità ora è quella di ridurre il prima possibile le emissioni di gas serra, incentivando le fonti rinnovabili e non quelle fossili. L'ODG fortunatamente è stato bocciato, ma il suo testo è l'ennesima riprova del fatto che la Lega, qualora si trovasse al governo, effettuerebbe scelte allucinanti e deleterie per l'ambiente”, termina Benedetti.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information