Login

Chi è on.line

Abbiamo 639 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
53
Articoli
3375
Web Links
4
Visite agli articoli
14017882
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 06 Luglio 2022
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 100% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 
senato5stelleREDAZIONALE - Ci scrive il cittadino Senatore Giovanni Endrizzi:
Sul tema dell'abolizione del reato penale di clandestinità, che ricordiamo rimarrebbe comunque un illecito di tipo civile sanzionato con l'espulsione, il Movimento 5 Stelle ha presentato un emendamento studiato da persone competenti in materia lavorando con professionalità. Lo ha fatto cogliendo le preoccupazioni degli operatori sia sociali, che dei diritti umani che carcerari che soprattutto della Polizia stessa che ha spiegato come questo reato abbia di fatto frenato le espulsioni di clandestini (10% nel 2011 su 150.000 identificati e portati nei CIE espulsi veri solo 15.000) , creato costi per lo Stato (7.000 euro all'anno a clandestino detenuto nei CIE di solito 18 mesi) che pagano i cittadini e distolto le forze dell'ordine dalla sicurezza sul territorio , ingolfano la giustizia con inutili processi davanti ai giudici di pace.
I co-fondatori del Movimento Beppe Grillo e Gianroberto Casaleggio hanno legittimamente espresso dubbi su questa nostra proposta che divide l'opinione pubblica anche a causa della disinformazione che c'è da anni sull'argomento. A livello di metodo noi siamo portavoce e quindi ci confronteremo con loro la prossima settimana per valutare in che modo integrare i loro rilievi e quelli di tanti cittadini e se su questioni di rilevanza sociale così ampia sia opportuno chiedere il parere alla Rete.

Giovanni Endrizzi

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità soprattutto dichiarato annunciato capogruppo responsabile nonostante particolare possibilità all'interno associazioni Comunicato dipendenti referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso pubblicato lavoratori intervento Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano parlamentari situazione presentato QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale carabinieri Parlamento Repubblica Presidente INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information