Login

Chi è on.line

Abbiamo 1051 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3259
Web Links
4
Visite agli articoli
8501036
LOGIN/REGISTRATI
Domenica, 15 Settembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

(Fonte: Il Fatto Quotidiano - 28 novembre 2013) - L’intervento di Daniela Santanchè esordisce con una querelle con Michele Santoro, accusato di aver imbastito una rete di balle e bugie sulla manifestazione dei militanti di Forza Italia pro Berlusconi.

La parlamentare sostiene che in piazza ci fossero 20mila persone. Inevitabile la replica del conduttore: “Vabbé, finché siamo sulle balle diciamo 20.000″. La Santanchè affronta il tema della decadenza del cavaliere: “Berlusconi è il primo contribuente dello Stato ed è sceso in politica solo per amore del proprio Paese. Perché quando vedo Berlusconi nella cronaca giudiziaria e non nella storia d’Italia è una favola come dire che Berlusconi è un evasore fiscale perché è il primo contribuente con 10 miliardi di euro”. E menziona Mazzini, Mandela e De Gaulle che come Berlusconi sono finiti in galera, ribadendo lo stato di lutto in cui versa Forza Italia. E aggiunge: “Ieri la libertà ci è stata tolta, non c’è più”. Infine, l’attacco a Giorgio Napolitano: ” Avrei voluto un Presidente della Repubblica che doveva rappresentare i 10 milioni dei voti di Silvio Berlusconi senza perdere tempo dietro ai grillini. Invece Napolitano ha fatto pagare a noi tutti quattro badanti del governo Letta, i senatori a vita, che sono di sinistra. Quello fatto a Berlusconi è una vergogna politica e quando gli italiani capiranno chi c’era a capo del complotto, capirete tante cose”. Santoro, però, sottolinea la balla di Santanchè: “Ha detto che Berlusconi non è mai stato battuto nelle urne” 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

referendum interventi Ecoambiente responsabilità Civitanova annunciato dichiarato responsabile associazioni capogruppo Comunicato possibilità dipendenti all'interno amministrazione attraverso condannato lavoratori condizioni manifestazione intervento democrazia commissione pubblicato Alessandro Redazionale maggioranza ambientale parlamentari importante presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information