Login

Chi è on.line

Abbiamo 1228 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3278
Web Links
4
Visite agli articoli
9058877
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 12 Dicembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

scorta-berlusconi(Fonte: Change.org) - Silvio Berlusconi, nonostante non sia più senatore, poiché accusato di frode fiscale, nonostante sia in attesa di altri giudizi pendenti per cui è già stato anche condannato in primo grado a 7 anni di reclusione, nonostante sia stato cacciato

dal Senato della Repubblica Italiana in quanto pregiudicato gode ancora dei privilegi di un politico a tutti gli effetti. Come la scorta, due squadre per un totale di 40 uomini e due auto blu blindate.

Le sua abitazioni sono presidiate 24 ore su 24 da forze dell’ordine, perché quando era presidente del consiglio, le aveva fatte passare al rango di sedi istituzionali e pertanto presidiate, controllate, ristrutturate. Il tutto costa ai cittadini italiani 200 mila euro al mese. Inoltre i suoi autisti sono considerate guardie del corpo a tutti gli effetti e stipendiate di conseguenza, questo grazie ad un decreto legge del 2003.

Altre norme ad personam hanno poi consentito di introdurre la chiamata diretta ovvero senza concorsi facendo sì che Berlusconi ha potuto assumere i suoi uomini di fiducia (ex autisti personali della Fininvest e della Standa) trasformandoli a tutti gli effetti di legge in 007 al suo esclusivo servizio.

Gli uomini al seguito del Cavaliere hanno trattamenti economici doppi rispetto ai colleghi che svolgono servizi di sicurezza ordinari. Berlusconi ha inserito quali uomini della sua scorta, non agenti provenienti dal Viminale, ma persone di sua fiducia. Nel 2006, prima di lasciare il Palazzo Chigi, Berlusconi vara un altro provvedimento ad hoc che oggi giorno potrebbe chiamarsi a buon diritto “salva-scorta” la scorta per il futuro Berlusconi abbia provveduto a farsela da solo stabilendo che i capi di governo “cessati dalle funzioni” abbiano diritto a conservare la scorta su tutto il territorio nazionale nel massimo dispiegamento. Così facendo riesce a portarsela via come fosse un’eredità personale, anche se era e continua a essere un servizio di sicurezza privato pagato con soldi pubblici.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto Ecoambiente interventi Civitanova referendum annunciato responsabile capogruppo dichiarato Comunicato possibilità associazioni dipendenti all'interno lavoratori attraverso amministrazione condizioni condannato manifestazione intervento commissione pubblicato Alessandro democrazia Redazionale maggioranza importante ambientale parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE L'opinione territorio REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information