Login

Chi è on.line

Abbiamo 449 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
45
Articoli
3242
Web Links
4
Visite agli articoli
8166892
LOGIN/REGISTRATI
Mercoledì, 17 Luglio 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

commissione lavoro camera(Fonte: Il Fatto Quotidiano) - La maggioranza ha votato un emendamento soppressivo. La capogruppo di Fratelli d'Italia: "Un segnale pessimo". La relatrice del testo Marialuisa Gnecchi (Pd): "Proporrò il rinvio in commissione" - Stop della commissione Lavoro della Camera alla proposta di legge Meloni sulle cosiddette pensioni d’oro. La maggioranza

ha votato un emendamento soppressivo criticando la scelta di fissare il tetto a 3.200 euro netti inclusa previdenza integrativa e complementare. Il relatore riferirà mercoledì in Aula in senso contrario.

“Un segnale pessimo”, commenta la capogruppo di Fratelli d’Italia, Giorgia Meloni, sottolineando di “aver dato parere favorevole alle proposte emendative” della maggioranza tra cui l’innalzamento del tetto a 5mila euro netti. “Il voto di oggi dimostra come la maggioranza non voglia intervenire nel merito”, aggiunge evidenziando come “la commissione abbia avuto tutto il tempo necessario”.

“Proporrò il rinvio in commissione”, annuncia la relatrice al testo sulle pensioni d’oro, Marialuisa Gnecchi (Pd), auspicando che in “in questo modo si possa agire sul serio” e assicurando che “questo è un problema che si vuole affrontare evitando però i guai già visti sui dati”. E aggiunge: “Contiamo sul nuovo presidente dell’Inps affinché possa rispondere alle richieste del Parlamento”. Uno dei nodi che ha portato a non mettere a punto una proposta unitaria su questo tema – spiega Gnecchi – è stata infatti la difficoltà ad avere dall’Istituto di previdenza le informazioni necessarie.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

referendum interventi Ecoambiente responsabilità attraverso Civitanova annunciato responsabile dichiarato Comunicato associazioni capogruppo possibilità condizioni all'interno dipendenti democrazia lavoratori condannato amministrazione commissione manifestazione intervento Alessandro pubblicato importante Redazionale maggioranza parlamentari presentato ambientale situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information