Login

Chi è on.line

Abbiamo 186 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
54
Articoli
3375
Web Links
4
Visite agli articoli
14119486
LOGIN/REGISTRATI
Sabato, 13 Agosto 2022
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

arrestatoBloccato dai poliziotti in borghese, ventottenne possedeva 10 grammi di hashish, nella perquisizione a casa è emerso altro materiale illegale. Si aggirava con fare sospetto nel centro di Badia Polesine, i sospetti degli agenti di polizia in borghese erano fondati. Il ventottenne portava con s’è ai fini di spaccio dieci grammi di hashish, nella perquisizione a casa la polizia ha rinvenuto altre sostanza stupefacenti e tutto l'occorrente per confezionare le dosi per la vendita.

 

Arrestato un ventottenne di Badia Polesine nella giornata di venerdì 4 ottobre per detenzione di stupefacenti ai fini dello spaccio. Gli agenti in borghese della squadra mobile, durante un normale pattugliamento anti droga, hanno visto il fare sospetto del giovane ragazzo. 

Insospettiti, i poliziotti di sono identificati ed hanno fermato il ragazzo, M. F. classe 1985 che ha immediatamente consegnato ai poliziotti un pacchetto di sigarette vuoto contenente dieci grammi di hashish suddivise in sette dosi, per un valore complessivo di circa cento euro. 

Ne è conseguita la perquisizione domiciliare nel corso della quale è state rinvenute altre sostanze stupefacenti: 25 grammi di hashish, un grammo e mezzo di marijuana, un bilancino di precisione, 2 taglierini e 1 coltello multiuso, tutti attrezzi idonei a pesare, suddividere e confezionare le dosi. In casa gli agenti hanno anche rinvenuto anche un vasetto contenente ben 64 semi di cannabis.

Arrestato in flagranza, sabato 5 ottobre il giovane è stato condotto in tribunale per un processo per direttissima il quale ha convalidato la flagranza di reato e quindi dovrà essere sottoposto a nuovo giudizio.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità soprattutto dichiarato annunciato capogruppo responsabile nonostante particolare possibilità all'interno associazioni Comunicato dipendenti referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso pubblicato lavoratori intervento Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano parlamentari situazione presentato QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale carabinieri Parlamento Repubblica Presidente INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information