Login

Chi è on.line

Abbiamo 653 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3266
Web Links
4
Visite agli articoli
8699634
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 17 Ottobre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

ragazza pestata di botteLa ragazza è stata sequestrata a Badia Polesine fra aprile e maggio di due anni fa, tenuta chiusa in appartamento, minacciata e pestata. È un vero e proprio calvario quello che secondo l'accusa sarebbe stata costretta a subire una ragazzina all'epoca dei fatti di appena 15 anni, in un appartamento di Badia Polesine.

Qui infatti avrebbe subìto botte, minacce e limitazioni della libertà personale che per la Procura equivalgono a violenza privata e sequestro di persona. L'accusa prende in esame un arco di tempo che va da aprile all'11 maggio del 2012. Ieri sono stati rinviati a giudizio Rahhal Essahaoui, marocchino di 27 anni, e Manuela Josefa Amador Mirallles, 33enne spagnola. All'epoca dei fatti i due vivevano in Polesine, ma ora si sono trasferiti all'estero. La vittima è una giovane marocchina oggi 17enne.di Lorenzo Zoli

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità Ecoambiente interventi Civitanova annunciato referendum capogruppo responsabile dichiarato associazioni Comunicato possibilità all'interno dipendenti attraverso amministrazione condizioni lavoratori condannato manifestazione intervento Alessandro commissione pubblicato democrazia Redazionale maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information