1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

ragazza pestata di botteLa ragazza è stata sequestrata a Badia Polesine fra aprile e maggio di due anni fa, tenuta chiusa in appartamento, minacciata e pestata. È un vero e proprio calvario quello che secondo l'accusa sarebbe stata costretta a subire una ragazzina all'epoca dei fatti di appena 15 anni, in un appartamento di Badia Polesine.

Qui infatti avrebbe subìto botte, minacce e limitazioni della libertà personale che per la Procura equivalgono a violenza privata e sequestro di persona. L'accusa prende in esame un arco di tempo che va da aprile all'11 maggio del 2012. Ieri sono stati rinviati a giudizio Rahhal Essahaoui, marocchino di 27 anni, e Manuela Josefa Amador Mirallles, 33enne spagnola. All'epoca dei fatti i due vivevano in Polesine, ma ora si sono trasferiti all'estero. La vittima è una giovane marocchina oggi 17enne.di Lorenzo Zoli

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information