Login

Chi è on.line

Abbiamo 786 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3266
Web Links
4
Visite agli articoli
8679886
LOGIN/REGISTRATI
Lunedì, 14 Ottobre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

COMITATO LASCIATECI RESPIRARELENDINARA L’AMMINISTRAZIONE HA MANDATO UNA DIFFIDA ALLA BIO POWER, RICEVENDONE PERÒ UNA DAL COMITATO.Lasciateci respirare: “Continuo viavai di mezzi in via Conta Treponti”.

Da una parte, il Comune di Lendinara invia alla Bio Power srl, proprietaria dell’impianto di via Conta Treponti, una diffida perché ritiene che sia stato dato il via all’attività nonostante non ci sia ancora la convenzione tra Comune e ditta. Dall’altra, il Comitato Lasciateci respirare diffida l’amministrazione comunale dallo stipulare la necessaria convenzione con la ditta interessata. E’ questa la situazione che vede al centro la Bio Power srl e, in particolare, l’impianto a biogas realizzato in via Conta Treponti. A seguito di un sopralluogo dei tecnici comunali, l’amministrazione comunale ha infatti ritenuto che sia già stata avviata l’attività dell’impianto, anche se ad oggi non è ancora stata sottoscritta la necessaria convenzione che permette l’avvio dell’operatività dell’impianto a biogas. Motivo, questo, per il quale l’amministrazione comunale ha ritenuto opportuno inviare una diffida ad hoc alla Bio Power srl, spedita anche alla procura della Repubblica. Rimane da sciogliere, però, un nodo: se l’attività svolta dall’impianto rientri o meno nella fase di collaudo comunque prevista dalle norme e definita in una durata massima di un anno. Argomento, questo, oggetto anche di un incontro avvenuto tra amministrazione comunale e proprietà dell’impianto. Sulla questione interviene ora anche il Comitato Lasciateci respirare, che diffida l’amministrazione comunale di Lendinara. Il Comitato ricorda che “il regolamento del Comune per la disciplina dei procedimenti amministrativi per la realizzazione di impianti per la produzione di energia da processi di combustione, ivi comprese la produzione di energia a biogas, biomasse e da digestati, prevede la messa in funzione degli impianti solo dopo la firma della convenzione comunale”. Dal Comitato Lasciateci respirare si stigmatizzano: “Il continuo via vai di mezzi di trasporto pesante verso la centrale di via Conta Treponti, segnalato dagli abitanti residenti nella zona limitrofa alla centrale, e gli odori sgradevoli avvertiti dai cittadini residenti nelle frazioni di Rasa e Ramodipalo”. Aspetti, questi, che hanno fatto scattare la diffida da parte del Comitato. “Diffidiamo - precisano - l’amministrazione comunale se non denuncia questo grave abuso alle autorità competenti e vi diffidiamo dallo stipulare una convenzione con ditte che compiono abusi nel nostro territorio”.Samantha Martello

 

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità Ecoambiente interventi Civitanova annunciato referendum capogruppo responsabile dichiarato associazioni Comunicato possibilità all'interno dipendenti attraverso amministrazione condizioni lavoratori condannato manifestazione intervento Alessandro commissione pubblicato democrazia Redazionale maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information