Login

Chi è on.line

Abbiamo 694 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3277
Web Links
4
Visite agli articoli
9003004
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 05 Dicembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

bassalLENDINARA - VERSO IL VOTO AVVIATE LE TRATTATIVE PER L’ALLEANZA CON IL CENTROSINISTRA. Il consigliere propone una consultazione pre-elettorale che includa Scelta democratica.Primarie di coalizione, che interessino Pd e Scelta democratica, per scegliere il proprio candidato sindaco alle prossime elezioni.

A fare la proposta è Nabeel Bassal alla guida di Scelta democratica, in vista dell’appuntamento elettorale che a maggio chiamerà alle urne i lendinaresi. La decisione di Scelta democratica di scendere sul campo delle trattative non è dell’ultima ora, dato che ha avviato gli incontri già da gennaio. “Scelta democratica ha incontrato il Nuovo Risorgimento, rimanendone delusa dato che si era capito il loro voler andare a destra, assolvendo di fatto una parte di quelli che hanno votato le biomasse e condannandone un’altra parte” – spiega Bassal. “Abbiamo avuto contatti anche con i Cinque stelle, con cui si sono evidenziati diversi punti in comune sul programma elettorale ed entro marzo dovremo dare una risposta” – riferisce il leader di Scelta democratica. “Dato che i Cinque stelle vogliono presentarsi alle urne con il proprio simbolo nazionale, mentre Scelta democratica riunisce elettori di destra, centro e sinistra, un’alleanza ci pare difficile”. Incontri, per Scelta democratica, ce ne sono stati anche con Iniziativa civica dei moderati: anche se si sono trovati buoni punti di affinità, Scelta democratica attende di capire come andranno le cose con il Pd. Infatti, confronti preparatori per accordi e alleanze elettorali ce ne sono stati anche con il Partito democratico. E in merito Bassal fa sapere di aver dato la propria disponibilità per una sua candidatura a sindaco, se si fosse creata un’alleanza che unisse il Pd, Scelta democratica ed altri gruppi. “Se ci fosse stata la capacità di fare aggregazione – dice – sarei stato anche pronto a fare un passo indietro”. Bassal riferisce anche di un possibile accordo, poi sfumato, tra il Pd e le due realtà che componevano il Pdl. “L’accordo – spiega – non è andato a buon fine solo perché la segreteria del Pd ha chiesto che non fosse candidato Fabrizio Pavan, oggi ex assessore e vicesindaco della giunta Ferlin”. “Pongo due domande all’elettorato del Pd: non è nella linea del partito fare le primarie? E perché il direttivo del Pd continua a rifiutarsi di farle?” – chiede Bassal, che quindi avanza la proposta di primarie di coalizione “Perché – dice – non è giusto che il Pd venga gestito solo dal direttivo o da nuove false entrate”, con un riferimento a Loris Corà. “Oggi – ricorda Bassal – è presidente del Centro studi Adesso Lendinara, ma fino a non molto tempo fa faceva parte di Voce Lendinarese”.Samantha Martello

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

particolare interventi soprattutto Civitanova annunciato referendum responsabile capogruppo dichiarato associazioni possibilità Comunicato dipendenti all'interno attraverso condizioni amministrazione condannato lavoratori manifestazione intervento Alessandro commissione pubblicato democrazia Redazionale ambientale maggioranza importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information