Login

Chi è on.line

Abbiamo 738 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3266
Web Links
4
Visite agli articoli
8688442
LOGIN/REGISTRATI
Martedì, 15 Ottobre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 50% (1 Vote)
Valutazione attuale:  / 1
ScarsoOttimo 

lavoce 05 04 14 ferlin


(L'opinione) - E' ora per Ferlin di fare outing dopo dieci anni come sindaco di Lendinara. Dieci anni persi per la città... dieci anni che sono un secolo per la velocità che ha lo sviluppo. Dieci anni in cui grandi opportunità, per cecità politica o egoismo partitico/politico, sono volate via come il fotovoltaico diffuso e la sistemazione del centro storico. Un PAT che ha volutamente ingessato in un progetto di pura follia

(fortemente contestato dalla cittadinanza) che doveva vedere un polmone verde come l'ex area Grimeca, un'altro centro di speculazione edilizia che avrebbe, pur con le sue grandi ombre, depauperato il centro spostando, in una colata di cementificazione, il cuore pulsante della città.

Il suo fallimento e della sua giunta è culminato con la scellerata scelta politico/affaristica verso le biomasse che lo ha condannato politicamente e lo condannerà nella storia di Lendinara. Resta ancora sospesa la questione della Brenta ma è ovvio che adesso nemmeno le mani taumaturgiche della Coppola potranno fare miracoli. Per lui la salute della collettività non è certo stata la maggiore attenzione.

Oggi cerca di spolverare il suo pastrano dando le colpe a una PDL inesistente che, tra lotte di posti al sole della Casa Albergo" e lacerazioni nazionali, non ha espresso se non "il nulla" della politica. Eppure Ferlin era la punta di diamante della PDL tra i sindaci del Polesine. Lui che non ne era, a suo dire, nemmeno iscritto.

Un'epoca buia-  dove la burocrazia e l'arroccamento dentro un palazzo comunale, a estrema difesa - l'ha visto perdente davanti al palcoscenico lendinarese attonito.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità Ecoambiente interventi Civitanova annunciato referendum capogruppo responsabile dichiarato associazioni Comunicato possibilità all'interno dipendenti attraverso amministrazione condizioni lavoratori condannato manifestazione intervento Alessandro commissione pubblicato democrazia Redazionale maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information