Login

Chi è on.line

Abbiamo 1059 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3259
Web Links
4
Visite agli articoli
8501046
LOGIN/REGISTRATI
Domenica, 15 Settembre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

PIAZZA RISORGIMENTOVERSO IL VOTO QUELLO DI BRONZOLO RIBADISCE L’APPOGGIO A BORILE DEL CENTROSINISTRA.Pavan intanto è a caccia di un candidato per contrastare il sodalizio trasversale.

Il club di Forza Silvio ambiente e territorio, coordinato da Roberto Bronzolo e che appoggerà il candidato sindaco del centrosinistra Stefano Borile, ha di fatto preso le distanze dall’altro club, Città di Lendinara, nato su iniziativa dell’ex vicesindaco Fabrizio Pavan, ancora a caccia di un candidato. Ieri sera, nella sala degli specchi del Caffè Grande, crocevia delle trame politiche e palcoscenico elettorale dei diversi schieramenti, Renzo Marangon, ex assessore regionale ed esponente di Forza Italia, insieme a Bronzolo, hanno convocato una conferenza stampa per sottolineare il loro appoggio a una lista civica di centrosinistra che definiscono “trasversale e innovativa, composta da soggetti nuovi e da persone in aperta contrapposizione rispetto all’amministrazione Ferlin, specie per le scelte dell’ultimo periodo”. Appare al momento “esautorato” dal club For Le parole chiave della prossima amministrazione, secondo Bronzolo e Marangon, dovranno essere “merito, correttezza, lungimiranza, trasparenza e attenzione al territorio”. Per Marangon Lendinara ha bisogno di un profondo restyling: “Serve capacità di proiettarsi nel futuro. Essere attenti all’ambiente non significa dire no tout court a ogni proposta di sviluppo. Lendinara dovrà cogliere le opportunità che arriveranno anche dalle infrastrutture logistiche, come la nuova autostrada con casello a Badia Polesine”. Per Bronzolo la priorità è quella di dare voce ai cittadini: “Non si può più incappare nell'errore di far calare delle scelte imposte dall'alto. Le scelte dell’amministrazione vanno spiegate ai cittadini e condivise insieme”. I due politici non temono l'accusa di eccessiva trasversalità, che abbraccia destra e sinistra: “Questa è una lista di salvezza - conclude Marangon - Lendinara è una città che potrebbe fare cento e che con Ferlin si è fermata a due. Dobbiamo tornare a fare cento”.Manuela Marchina

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

referendum interventi Ecoambiente responsabilità Civitanova annunciato dichiarato responsabile associazioni capogruppo Comunicato possibilità dipendenti all'interno amministrazione attraverso condannato lavoratori condizioni manifestazione intervento democrazia commissione pubblicato Alessandro Redazionale maggioranza ambientale parlamentari importante presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information