Login

Chi è on.line

Abbiamo 624 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
52
Articoli
3375
Web Links
4
Visite agli articoli
13787691
LOGIN/REGISTRATI
Lunedì, 16 Maggio 2022
 

PROGETTO CULTURA DIFFUSA

banner cultura

A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

moreno ferrari 2Così esordimmo, qualche anno fa, con un enorme pollo impagliato, all’annuale carnevale cittadino.
La scritta non passò inosservata e qualcuno pensò bene di toglierci il saluto.
Ma l’allusivita’ manifesta di quelle parole non sgombrava il campo dai pestilenziali miasmi che

ancor oggi investono l’estate cittadina.
Gelato e puzza, pizza e puzza, granite e puzza.

Lendinara è circondata da mega-pollai, fino a contare 5 milioni di volatili vari: polli, tacchini, anatre, galline ...chi più ne ha più ne metta ...al via un allevamento di circa 700 mila polli a ridosso dell’abitato di Rasa e Ramodipalo, con addirittura un cambio della viabilità cittadina per favorirne l’insediamento, e poi un altro di 30mila in frazione Molinella.
Ogni nuovo frutteto dismesso per colpa della cimice asiatica chiama a sè un megapollaio.

Nessun argine da Sindaci, ASL o Provincia...resta solo il grido della gente che si vede defraudare di aria e qualità della vita e deve tener chiuse le finestre le sere d’estate; così dappertutto, in ogni paese o borgata, senza sosta, senza difesa...senza scampo.
E’ fin troppo chiaro che ormai urge un’iniziativa legislativa regionale, che intervenga sull’odorigeno, sulle puzze, perché il naso della gente, il nostro naso, difficilmente sbaglia, anche se spesso vogliono farci credere il contrario.
Inoltre aggiungerei che la Lega non ha mai voluto regolamentare le emissioni odorigene pur avendone avuto richiesta da moltissime, anzi da tutte le parti del Veneto.
Tutti i territori agricoli soffrono dell’invasione di allevamenti intensivi che sono solo delle fabbriche di proteine animali a basso costo, senza tenere nelle dovute considerazioni il benessere animale, anche se in apparenza salvaguardato dalle condizioni minime stabilite per rendere legali questi allevamenti dalle attuali normative, che andrebbero riviste sia a livello regionale che nazionale.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità soprattutto dichiarato annunciato capogruppo responsabile nonostante particolare possibilità all'interno associazioni Comunicato dipendenti referendum amministrazione condizioni condannato manifestazione attraverso pubblicato lavoratori intervento Alessandro commissione Redazionale democrazia maggioranza importante ambientale Napolitano parlamentari situazione presentato QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale carabinieri Parlamento Repubblica Presidente INFORMAZIONE L'opinione REDAZIONALE Gazzettino territorio RovigoOggi presidente Berlusconi Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information