Login

Chi è on.line

Abbiamo 764 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
47
Articoli
3266
Web Links
4
Visite agli articoli
8700039
LOGIN/REGISTRATI
Giovedì, 17 Ottobre 2019
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

matrimonio tra italiasna e indianoMatrimonio da favola in India: il sì nella carrozza con cavalli bianchi. Ale e Shamy sposi in India. Matrimonio da favola per una ragazza di Adria.Protagonisti di questa bella storia d’amore sono Alessandra Crepaldi, figlia di Renzo e di Patrizia Zampieri, vice comandante del comando di polizia municipale, e Shamy, un ragazzo indiano che Ale ha conosciuto qui in Italia, dove lui vive ormai da 15 anni.

Al matrimonio, che si è svolto nella meravigliosa città rosa di Jaipur, capitale del Rajasthan, hanno partecipato emozionatissimi tanti amici e parenti che sono partiti da Adria per non perdersi quelle nozze da mille e una notte. Tanti anche gli ospiti partiti da varie regioni d’Italia, che sono stati letteralmente avvolti dalla magica atmosfera di questo matrimonio che per colori e ambiente ha ricordato la trama di una favola. Straordinarie le location della serie di feste che sono state realizzate durante i tre giorni delle nozze. Gli eventi si sono svolti al Jaigarh Fort, una splendida fortezza che si erge sopra la città, ed al City Palace. In una galleria di colonne di marmo bianco e rosa si è svolto il ‘mehndi’, così si chiama la cerimonia di celebrazione dell’henné con musica e balli della tradizione indiana, che hanno fatto rievocare agli invitati i tempi dei maharaja. Il giorno clou della festa di matrimonio è stata venerdì 3 gennaio, quando gli sposi hanno celebrato la cerimonia in un tempio Sikh. Tutti gli invitati hanno danzato in un corteo coloratissimoche era formato da elefanti, cammelli ed una carrozza dorata trainata da due cavalli bianchi su cui sedevano gli sposi, come due principi al settimo cielo per il giorno più bello della loro vita. Naturalmente, si tratta di una tradizione che non conosce confini e si svolge a tutte le latitudini, gli sposi si sono avvicinati ad un tavolo cosparso di petali di rose e, reggendo insieme il coltello, hanno tagliato una gigantesca torta che si innalzava come un castello. Ale e Shamy sono riusciti a far sognare anche tutti gli invitati. Tutti gli invitati arrivati da mezzo mondo, grati di aver avuto l’opportunità di poter condividere il loro sogno d’amore in una cornice davvero unica, augurano loro di essere sempre felici e soprattutto di poter realizzare tutti i loro sogni. Un matrimonio splendido, che ha attirato l’attenzione anche dei media locali.«L’amore non conosce confini», ha detto l’emozionata Alessandra, ad un giornalista che l’ha intervistata davanti al tempio Sikh, proprio pochi attimi prima di coronare il suo sogno d’amore e convolare a nozze con Shamy nella lontana India. Adelino Polo

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

responsabilità Ecoambiente interventi Civitanova annunciato referendum capogruppo responsabile dichiarato associazioni Comunicato possibilità all'interno dipendenti attraverso amministrazione condizioni lavoratori condannato manifestazione intervento Alessandro commissione pubblicato democrazia Redazionale maggioranza ambientale importante parlamentari presentato situazione Napolitano QUOTIDIANO) consigliere Commissione elettorale Presidente carabinieri Parlamento Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information