Login

Chi è on.line

Abbiamo 796 visitatori e nessun utente online

Ultimi Utenti

Statistiche server

Utenti registrati
48
Articoli
3300
Web Links
4
Visite agli articoli
10534337
LOGIN/REGISTRATI
Domenica, 05 Luglio 2020
 
A-   A   A+

Filter Feather 2SCRIVI E INVIA IL TUO ARTICOLO (ricorda che devi loggarti o registrarti)


1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 

gianni lerinGianni Lerin, il più vecchio dei due fratelli che si erano barricati nella loro abitazione di Costa, è comparso ieri mattina di fronte al giudice di Rovigo per la convalida dell'arresto e il processo con rito direttissimo. Le accuse a carico

del 54enne sono di evasione dai domiciliari, minacce e resistenza a pubblico ufficiale. Il magistrato ha convalidato l'arresto, disponendo il carcere e lasciando la porta aperta a una perizia psichiatrica, che sarà eventualmente disposta nel corso del processo per direttissima, fissato per il 18 novembre.

A spingere in questa direzione, alcune affermazioni di Lerin, secondo le quali Bin Laden sarebbe vivo e residente a Costa di Rovigo. Oppure che l'Olanda starebbe cercando di uccidere lui e il fratello, in quanto solo loro sono un grado di coltivare patate migliori di quelle olandesi.

Nessun provvedimento giudiziario, al momento, è stato adottato nei confronti di Giuseppe Lerin, 49 anni, fratello di Gianni, e di Marika Bonvento, di 37. Entrambi hanno accettato un periodo di ricovero all'ospedale di Trecenta. Nella loro condotta, per ora, nessun estremo di reato. Ma c'è comunque la necessità di aiutarli a uscire da un mondo di profonda irrealtà e fantastiche minacce e complotti in cui si erano ritirati.

Web Agency coccinella piccola ARTE nel WEB Lendinara (RO) - Hosting - Customization - Developer


Il PolesineOnLine non usufruisce delle sovvenzioni economiche previste per l'Editoria - Leggi le "Note informative"

soprattutto interventi particolare Civitanova annunciato referendum responsabile dichiarato capogruppo Comunicato associazioni possibilità dipendenti all'interno attraverso condizioni amministrazione condannato manifestazione lavoratori intervento commissione pubblicato Alessandro Redazionale democrazia importante maggioranza parlamentari ambientale situazione presentato Napolitano QUOTIDIANO) Commissione consigliere elettorale Presidente Parlamento carabinieri Repubblica INFORMAZIONE territorio L'opinione REDAZIONALE Gazzettino RovigoOggi Berlusconi presidente Quotidiano

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information