1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

accadconcordi1(Fonte: Il Gazzettino del Nord-Est - Marina Lucchin) - Alla fine è successo: i soldi non bastano e l'Accademia dei Concordi sospende il pagamento degli stipendi dei dipendenti. E pure l'apertura della biblioteca è a rischio.

Il presidente Enrico Zerbinati è velenoso nei confronti del suo comproprietario, il Comune: «Siamo senza soldi perché Palazzo Nodari non paga. Se non ci danno quello che ci spetta cosa dobbiamo fare? Era inevitabile che prima o poi sarebbe successo. E così è stato. Ho mandato io l'e-mail ai dipendenti». Il numero uno racconta: «Avevano promesso di darci 250mila euro l'anno scorso, poi ci hanno detto che 100mila sarebbero stati approvato in sede di Assestamento, però così non è stato. E stiamo ancora aspettando l'ultima tranche dei 150mila: 30mila euro di cui il Comune ne tratterrà 10mila per altri motivi».
Zerbinati però precisa: «Il problema non è nel mancato arrivo dei 20mila euro che servono solo a tamponare per un altro mese l'emergenza. Non voglio averli i 20mila euro, voglio che si impegnino a darmi un certo margine di sicurezza come sono tenuti a fare da contratto. Non mi sarei andato a esporre in questo modo con i dipendenti, comunicando loro che non sarebbero stati pagati questo mese, se mi bastassero i 20mila euro. Ho mandato questa mail perché a un certo punto non è più possibile continuare in questa maniera: o il Comune si prende le sue responsabilità oppure lo dica che non vuol più avere la biblioteca».

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information