1 1 1 1 1 1 1 1 1 1 Rating 0% (0 Votes)
Valutazione attuale:  / 0
ScarsoOttimo 
компьютерная помощь на дому
новости Винницы

(L'opinione) - Sembra incredibile ma il Polesine, terra tra due fiumi (e che fiumi!) ha una società di gestione delle acque in via fallimentare. Dice Contiero (Lega Nord) che ogni polesano (neonati compresi) ha un debito sulla sua testa di 360 euro nei confronti di questa società. Sprechi, disorganizzazione, surplus delle risorse umane e rete idrica che è un colabrodo (oltre il 40% dell'acqua se ne torna per le vie naturali). Il problema però più grave, che nessun politico si azzarda a rilevare per "non disturbare i suoi colleghi di partito (Lega), è che Polacque paga, con la depurazione, l'inquinamento che il Veneto, la Lombardia e il Piemonte, con le loro fabbriche inquinanti, riversa nelle acque del Po e dell'Adige (in misura minore). Sono cifre da capogiro anzi... da doccia fredda! Forse è il caso che vergognassero un poco...

туризм и отдых
обзоры недвижимости

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookie impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Io accetto i cookies da questo sito.

EU Cookie Directive Module Information